Umani Casi

Circumvesuviana: Road to EleMenti (AV)


Tempo di lettura: 12 minuti

Domenica 2 Agosto,

dovevo andare al concerto di Tony Tammaro nella lupesca Avellino.

NO, non sto sfottendo, lasciando intendere che stanno in culo ai lupi e NO, non sto parlando dei “Lupi” dell’ U.S. Avellino 1912, che è rimasta in serie B (e giuro che se me ne fottesse qualcosa, mi dispiacerebbe tantissimo).

Tentavo di non scrivere “Irpinia”, usando un sinonimo, perché, come sicuramente saprete, “Hirpini” deriva da “hirpus” e significa, ma guarda un po’, “lupo”.

Ma il mio Consulente di Marketing si è appena stracciato una pacca il grande gluteo sx e lo ha gettato a terra, come la spugna dei grandi allenatori di boxe, perché la vostra soglia di attenzione si sta schiantando su un iceberg di indifferenza, quindi la smetto con i cenni storici.

Dico “DOVEVO” perché mi è stato quasi imposto. I fatti sono andati così:

«Domenica vieni con noi allora?»

«Ma cosa? Chi sei? Perché mi hai svegliato?»

«Domenica sera, vieni con noi ad Avellino.»
(Si noti come sia già sparito il punto interrogativo di cortesia.)

«NO. Non me ne tiene. A fare che?»

«C’è il concerto di Tony Tammaro e tu VIENI

«Poi vediamo.»

«Non vediamo niente, vieni e basta.»

«Non insistere, ci penso…»

«Dai! Presentano pure il video “Lo Zoo di Bellini”!»

«Clamoroso! Però adesso che già l’ho visto su youtube, che vengo a fare?»

«Ci sta Luca Auanasgheps, quello ti piace!»

«Mi piace quello che scrive, l’hai detto come se me lo volessi chiavare!
È ‘nu bell’ome, per carità, ma non penso che si vuole far chiavare da me… po’ chi ‘o sap. »

«Fanno il panino con il maiale che gira (arrosto)!»

«A che ora?»

* * *

Non che non apprezzi Tony Tammaro, ANZI! Massimo Rispetto! È un cantanto proto bello, aTTissimo livello!
Come tutti in Campania, avevo le cascette false originalizzate “Mixed By Erry”.

E voi? Voi ve le ricordate le intromissioni tra un pezzo e l'altro con la suadente voce "By Erry"?

Nelle quali, almeno una volta per lato, c’era l’intromissione di una suadente voce a ricordarci con un “By Erry!”  la paternità della copia. La mia stima per Tony T era così alta che, nel lontano 1999, comprai financo la raccolta originale oiveramenteperò™ “Tutto Tony Tammaro” al costo di 19900 lire, pari a quattro mie paghette dell’epoca, con resto di due goleador. Non so se vi è chiara l’entità dello sforzo economico.

Tony Tammaro DoppioCD

Detto questo però, bisogna considerare che lui suona da venticinque anni ed io l’ho ascoltato per almeno venti.

A casa dalla cassetta,
a scuola insieme ai compagni,
su Canale 9, guardando Tamarradio,
in ogni fottuta gita scolastica,
ai concerti di paese
e alle feste di compleanno delle medie.

Quelle con il saccone da 5kg di Crik Crok un po’ ammosciate, nel nuovissimo gusto “sale & sale” e il chinotto.

chino

 No, non il Chinò,

OH SI! Continua a leggermi, non ti fermare!

Capace in cucina, passabile in corridoio, imbattibile sul divano.
Accompagnatore indefesso, paziente ascoltatore, oratore discreto e supereroe nella norma.
L’autoironia mi ha reso tripolare ed ora non distinguo più la realtà dalla realtà dalla realtà.
̶A̶h̶,̶ ̶h̶o̶ ̶i̶ ̶c̶a̶p̶e̶l̶l̶i̶ ̶c̶h̶e̶ ̶p̶i̶a̶c̶c̶i̶o̶n̶o̶.
Faccio il disadattato part-time, ma nel tempo libero mi dedico al volontariato e cerco di aiutare la mia depressione.
Standard